Padova, polizia locale con body cam

Cento body cam in prova per gli agenti della Polizia Locale di Padova. Oltre a tutelare agenti e cittadini la presenza della body cam ha un effetto deterrente, contribuendo ad abbassare tensioni e aggressività durante le operazioni di polizia. Le body cam, che saranno in dotazione per un periodo di sperimentazione di 3 mesi, sono state presentate oggi in una conferenza stampa, presente il sindaco Sergio Giordani. Si tratta di piccole videocamere che gli agenti indossano, posizionandole sul petto, e permettono la registrazione audio e video degli interventi, fornendo una documentazione inoppugnabile di quanto accaduto. "L'azienda Axon che produce questi dispositivi ci ha proposto la sperimentazione - ha detto il comandante della Polizia Locale, Lorenzo Fontolan - e siamo partiti con un primo test impiegandone 8. Visti i risultati interessanti avviamo adesso una sperimentazione su larga scala, per tre mesi, utilizzando 100 body cam, e privilegiando gli agenti che operano a piedi sul territorio". (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova del Ghebbo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...