Denuncia, autistico discriminato da Ikea

Un bambino autistico di 5 anni che si trovava in visita all'Ikea di Padova con i genitori ed un fratello non ha potuto accedere all'area giochi del negozio perchè non poteva portare i calzini anti-scivolo, regola di sicurezza che il kinderheim richiede prima di accogliere i bambini. Lo ha denunciato con una lettera lo stesso papà del piccolo, che ora - scrive - si riserva di seguire le vie legali, ipotizzando "una discriminazione" nei confronti del figlio. In una nota, Ikea sottolinea di essere "un'azienda contraria alle discriminazioni, e anzi aperta a tutte le famiglie". "Tutte le aree Ikea dedicate ai bambini, compreso lo Småland - spiega -, sono soggette a norme per garantire sicurezza dei più piccoli. In particolare, vige la regola di indossare le calze antiscivolo sia per limitare la possibilità di scivolare, tagliarsi e farsi male, sia per tutelare i bambini a livello igienico".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova del Ghebbo

FARMACIE DI TURNO